Petricola, Mariangela

 petricola

Petricola, Mariangela

Nata a Priverno (Latina) il 15/11/1967, dopo gli studi liceali si iscrive presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma dove nel 1991 consegue il Baccellierato in Teologia e nel 1993 la Licenza in Teologia Fondamentale. Nel 2001 si perfeziona in Scienze Storico-Antropologiche delle Religioni presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Nel 2009 si laurea in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “Tor Vergata” di Roma con votazione 110/110 e Lode. Nel 2015 completa la sua formazione teologica presso la Pontificia Università Gregoriana conseguendo il titolo di Dottore in Teologia con votazione Summa cum Laude e con la pubblicazione della  tesi dottorale dal titolo: «La rilevanza del cristianesimo come paradosso e con-passione. Itinerari teologico-fondamentali in I. Mancini e J.B. Metz» nella prestigiosa collana «Tesi Gregoriana» (serie Teologia n. 217), Editrice Gregorian & Biblican Press. Collabora, inoltre, con diverse riviste teologiche.

Attualmente è Professore Associato di Teologia Fondamentale presso l’Istituto Teologico Leoniano di Anagni e svolge attività di formazione presso la Scuola di Teologia “Paolo VI” della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, dove dal 2015 ricopre anche l’incarico di Direttrice dell’Ufficio per il Dialogo Ecumenico ed Interreligioso.

È docente di ruolo di Religione Cattolica presso il Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina.